Un inizio entusiasmante per i partner di POWER2INNO!

Tecnopolis, Parco Scientifico e Tecnologico di Valenzano con RDA - Agenzia Regionale per lo Sviluppo di Pivka in Slovenia (Capofila) e Euronova - Business Innovation Center di Malaga in Spagna hanno inaugurato con il kick-off meeting del 30 e 31 marzo a Pivka, il progetto “Power2Inno” finanziato dal Programma Europeo Horizon 2020 della durata di 12 mesi.

Truffe delle olive "colorate", Confindustria Puglia: occorre difendere la reputazione dei produttori onesti

oliveLa tutela del Made in Italy e la necessità di garantire la qualità dei prodotti del settore oleario sono da tempo temi prioritari di Confindustria Puglia.
In particolare, la Commissione Agroalimentare si sta battendo da numerosi anni per contrastare concretamente le frodi del comparto e tutelare le numerose aziende che operano nel totale rispetto delle regole e seguono criteri della buona qualità.

Leggi tutto: Truffe delle olive "colorate", Confindustria Puglia: occorre difendere la reputazione dei...

CNR, INFN, ENEA e Confindustria Puglia insieme per creare sinergie tra ricerca e imprese e nuove opportunità occupazionali

RIESCO 1Rafforzare la sinergia tra imprese e mondo della ricerca: è stato questo l’obiettivo del progetto "RIESCO - Ricerca ImprESa COnoscenza: l'innovazione dal laboratorio all'impresa in Puglia”, i cui risultati sono stati presentati oggi in un evento conclusivo.

SACE e Confindustria Puglia incontrano le imprese: Export pugliese +5% nel 2014

Internazionalizzazione AnceSACE ha incontrato a Bari le imprese pugliesi in un Convegno organizzato insieme a Confindustria Puglia, per un confronto sulle prospettive di crescita e sulle strategie da adottare per intraprendere percorsi di internazionalizzazione verso i mercati a maggior potenziale per i prodotti della Regione, che ha registrato una delle migliori performance esportative a livello nazionale nel 2014.

Agenda Digitale per lo sviluppo economico: i suggerimenti di aziende e pubblica amministrazione per attuare le politiche e intercettare i fondi Ue

Image 5 piccola
Lo sviluppo delle imprese pugliesi non passa dal web; la percentuale delle compravendite online eseguite dalle aziende locali è infatti al di sotto delle poco brillanti performance nazionali: queste ultime evidenziano come la percentuale degli acquisti effettuati oscilli tra il 9% e il 18% a seconda della regione, mentre la quota delle vendite non raggiunge in alcun caso il 10% del fatturato (fonte: ‘Agenda Digitale Puglia 2020’).